LUNEDÌ, 25 DICEMBRE 2006

A misurare l’opportunità di affermare qualsiasi cosa tra amici, realizzando un certo successo di percezione.

25 dicembre 2003

A casa con i miei bambini piccoli, a dormire fino a molto tardi per riallineare questi orari sballati, e a letto anche nel pomeriggio, esagerando nel conforto.

25 dicembre 2002

Non so come definire queste giornate se non buffe. Capisco molto bene il desiderio di stare insieme, in famiglia, e scaldarsi alla luce dell’inverno, ma in cosa può consistere questa affannosa ansia di essere all’altezza di quel che il mondo si aspetta da noi? Informazioni, Informazioni, da un mondo che fatica a reggersi in piedi, perché prestare attenzione agli usi ed ai costumi di un mondo impazzito?

Annunci