19 agosto 2004

Act always in accordance with conscience (this injunction is a principle).

Sembra che non ci voglia mai molto per richiamare la tensione che Stefania prova cosi’ facilmente con Toni, ma dal mio punto di vista la cosa non solo non e’ interessante, ma nemmeno trova una vera esistenza. Tutto quello che si riesce ad ottenere e’ il mio distacco, la mia peculiare indifferenza. E pure una certa malinconica nostalgia per la mia solitudine, per il silenzio. Tutto il giorno chiusi in casa comunque, perche’ sorprendentemente i bambini preferiscono cosi’, la sera usciamo poco prima che il giardino chiuda, in una atmosfera sospesa e molto insolita, limitandoci ad un breve percorso attraverso il viale e ad un rientro, insieme a Toni per la cena di nuovo in casa. Non e’ affatto una recriminazione, ma sono davvero cosi’ profondamente incompreso?

Then:

If a person has no aspiration to act in accordance with conscience, this injunction is meaningless.

If a person is without conscience, this injunction is meaningless.

If a person acts without conscience, they will react against the injunction.

If a person acts in violation of conscience, there are inevitable repercussions:

these may take 14-21 years to arrive but, sooner, later, they will.

Each of these different qualities of guidelines – principles, codes, conventions / rules, laws – belong to different “worlds”.

19 agosto 2003

Ah l’infinito calore che svolge le sue spire attraverso la mia povera esistenza, densa d’acqua e di altre sostanze che mi attraversano senza lasciare traccia se non una illimitata spossatezza. Ah agosto la cui pioggia non arrivera’ mai al livello necessario.

19 agosto 2002

In giro, come una brava famigliola di sabato, eccetto che è lunedì, a guardare i negozi in cui non entriamo più e a cercare un po’ di pesce. Sono molto dolci queste mattinate insieme ma il fatto che le vacanze di Stefania siano finite mette (più me che la piccola orsetta) in uno stato di sospensione. Devo tornare a ritmarmi sugli orari d’ufficio oltre che su quelli di pappe e sonnellini, poco male: sono un uomo d’acciaio.

La bambina dorme per tre ore filate se sto vivino a lei ed il suo umore è stellare quando si sveglia, come se fosse di nuovo mattina per un nuovo giorno speciale che ha un altro colore. Se questa bimba è serena io sono sereno, se questa bimba è lamentosa io torno alla mia normale condizione di brontolio continuo. Tutto qui.